La plastica è un materiale sintetico indispensabile nella vita di tutti i giorni. Ha cambiato le nostre vite ed ha rivoluzionato diversi settori che spaziano dalla medicina all’industria. Le stesse bottiglie di plastica, tanto demonizzate, hanno permesso di fornire acqua potabile a chi ne era privo. Inoltre quando viene utilizzata per incubatrici, airbag e caschi, salva vite umane. Il fulcro dei problemi derivanti dall’utilizzo della plastica, è prettamente legato al suo smaltimento. Molti degli oggetti plastici non vengono riciclati nel modo corretto per un loro futuro riutilizzo.

La mostra fotografica Planet or Plastic?, attraverso il lavoro di fotoreporter che collaborano con la National Geographic Society ed artisti che hanno sviluppato progetti di sensibilizzazione sul tema della plastica, permette al visitatore di immergersi in un percorso di approfondimento e consapevolezza sul tema, analizzandolo da diversi punti di vista e dando degli spunti di riflessione su ciò che ognuno di noi può fare per il benessere del nostro pianeta. La mostra, curata dal giornalista e direttore scientifico del National Geographic Italia, Marco Cattaneo, è composta da 71 fotografie divise in 6 sezioni tematiche che approfondiscono il materiale plastico, partendo dalla sua storia, attribuendone pregi e difetti e, attraverso gli strumenti fotografici e artistici, consentono di visualizzare il problema, sensibilizzando il pubblico e stimolandolo ad agire.

Completa il percorso espositivo il documentario di National Geographic “Il tesoro nascosto delle Isole Tremiti” del biologo marino dell’Università degli Studi di Bari ed esploratore National Geographic, Giovanni Chimienti, sulla spedizione scientifica, da lui condotta, che ha individuato una foresta inesplorata di corallo nero sui fondali delle Isole Tremiti.

ULTIMO APPUNTAMENTO

Dopo il grande successo delle letture animate, KWATER, già sponsor della mostra, rinnova il suo impegno promuovendo un ulteriore appuntamento in occasione del weekend conclusivo di Planet or Plastic? per stimolare anche nei più piccoli la curiosità e la riflessione sui temi ambientali e sull’educazione al rispetto del pianeta.

In questo incontro, dedicato ai ragazzi di età compresa tra i 6 e i 10 anni, Tommaso Citarella (I Danzattori Puglia) coinvolgerà i partecipanti leggendo il racconto Plasticus Maritimus, di Ana Pego, Isabel Minhós Martins e Bernardo Carvalho, scoprendo e analizzando gli esemplari che costituiscono la nuova specie plastica che abita i nostri mari, condividendo le strategie per ridurla, salvaguardando così il pianeta e avendo più consapevolezza dei problemi che riguardano da vicino tutti noi.
Tommaso Citarella, inoltre, sarà supportata dall’Associazione Sportiva Giselle, di Palo del Colle, invitando il pubblico alle sane abitudini e a tornare alla pratica sportiva.

Vi aspettiamo sabato 19 marzo alle 17.30 al Teatro Margherita

Ingresso gratuito su prenotazione al seguente link:

TICKET UNICO

€ 6,50

Omaggio:
Bambini accompagnati fino a 5 anni; disabile con accompagnatore; giornalisti con accredito*.

*Per i/le giornalisti/e è obbligatorio registrarsi almeno 48h prima presso l’ufficio stampa all’indirizzo: press@planetorplasticbari.it indicando i dati necessari (nome, testata, email).

ORARI APERTURA MOSTRA

EXHIBITION TIMES

Lunedì, Martedì, Mercoledì e Giovedì: 10.00 – 20.30

Venerdì, Sabato e Domenica: 10.00 – 21.30

ULTIMA DOMENICA 20 MARZO CHIUSURA ANTICIPATA ORE 20.00

(La biglietteria chiude 30 minuti prima)

Monday, Tuesday, Wednesday and Thursday: 10.00 a.m. – 8.30 p.m.

Friday, Saturday and Sunday: 10.00 a.m. – 9.30 p.m.

LAST SUNDAY 20th MARCH EARLY CLOSING AT 08.00 p.m.

(The ticket office closes 30 minutes earlier)

La mostra aprirà al pubblico il 2 dicembre alla ore 19.00 e rimarrà aperta fino alle 22.00. Dal 3 dicembre seguirà gli orari prefissati. L’accesso al pubblico sarà consentito fino a 30 minuti prima della chiusura.

L’accesso sarà consentito solo con mascherina e Green Pass valido, verificato tramite app ministeriale, a un numero contingentato di visitatori, finalizzato a garantire un’adeguata distanza interpersonale. All’ingresso sarà misurata la temperatura. Saranno previsti erogatori di gel disinfettante a disposizione del pubblico. 

PRENOTAZIONE SCUOLE

Scuole

PRENOTAZIONE SCUOLE

Scuole

LOCATION

TEATRO MARGHERITA
Piazza IV Novembre, Bari

Come raggiungerci

Dall’Aeroporto “Karol Wojtyla”
L’aeroporto si trova a 20 minuti di auto ed è collegato a Bari tramite Linea Ferroviaria Metropolitana (fermata: Stazione Centrale)

Dalla Stazione Centrale
10 minuti a piedi, direzione Centro Storico
Bus AMTAB 1, 2, 12, 14, 22

Organizzato da:

Con il sostengo di:

Sponsor:

REGISTRATI ALLA NEWSLETTER

Newsletter
Menu